img di fondo

img di fondo

sabato 31 maggio 2014

ADR vs SIGARETTE ELETTRONICHE

Con l’edizione ADR 2015 (oramai quasi pronta), i previsti divieti di fumare (cfr. capitolo 7.5.9, capitolo 8.3.5 e disposizione "S1 - punto 3" del capitolo 8.5) si estenderanno anche alle sigarette elettroniche e dispositivi similari.

giovedì 22 maggio 2014

Il trasporto marittimo e il bloccaggio delle merci

Guardate questo video!
Le sollecitazioni durante il trasporto marittimo in caso di cattivo tempo possono essere molto violente.
E' fondamentale, in questi casi, il corretto bloccaggio delle merci all'interno del container.
Sono state pubblicate di recente (UNECE), le nuove linee guida sul carico dei contenitori (Ed. 2014).
Ora lo stesso documento è in corso di approvazione da parte dell'IMO.

 

mercoledì 21 maggio 2014

DM 303/2014 (...continua)

Sul nostro sito DGSA consulenze.com, è disponibile per gli utenti registrati, un approfondimento tecnico sul nuovo DM 303/2014.

RID: una nuova vita?




Un nuovo futuro per il trasporto ferroviario italiano di merci pericolose
In commissione Trasporti alla Camera dei Deputati è in discussione la proposta di legge nr. 1964 del gennaio 2014 avente per titolo 'Disposizioni per lo sviluppo del trasporto ferroviario delle merci'.
In particolare l'art 10 del testo, affronta il trasporto di merci pericolose affermando che tali trasporti, se aventi tratta superiore ai 200 km, DOVRANNO essere effettuati via ferrovia e fissando quali sono i casi in cui questa norma deve essere osservata!!!
Una rivoluzione?
penso però alle nostre inadeguate infrastrutture per supportare l'incremento di tali traffici (scali RID ridotti, disponibilita di tratte e convogli, linee vecchie, ecc...)
Cosa succederà? tale norma diventerà legge?...rimaniamo in attesa.

Se volete leggervi il testo della proposta di legge cliccate qui:
http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0015800.pdf

martedì 20 maggio 2014

ESAMI DGSA 2014

MOTORIZZAZIONE ESAMI DGSA 2014
MILANO 23 gennaio - 10 aprile - 19 giugno
TORINO 24 febbraio - 26 maggio
GENOVA 26 marzo - 23 luglio
VENEZIA 22 maggio - 13 novembre
BARI 13 maggio
NAPOLI ---
BOLOGNA 27 marzo - 26 giugno - 02 ottobre
FIRENZE 6 marzo - 22 maggio - 31 luglio - 6 novembre

Trasporto via mare: DM n. 303 del 07/04/2014






In data 7 maggio 2014 è stato pubblicato su G.U. n. 104 - Serie Generale - il Decreto Ministeriale del Ministero Infrastrutture e Trasporti n. 303 del 7 aprile 2014 recante: “Procedure per il rilascio dell’autorizzazione all’imbarco e trasporto marittimo e per il nulla osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose”
Il nuovo testo:
· approva e rende esecutive le nuove procedure per il rilascio dell'autorizzazione all'imbarco e trasporto marittimo e per il nulla-osta allo sbarco e al reimbarco su altre navi (transhipment) delle merci pericolose in colli e in unità di trasporto del carico che si effettuano nei porti italiani;
·  approva e rende esecutive le nuove regole per il trasporto di merci pericolose su navi traghetto in viaggi nazionali.
Occorre precisare, tra l’altro, che queste procedure non si applicano alla sosta e alla movimentazione delle merci pericolose all'interno delle aree portuali e a terra.
Come indicato all’art. 2  del nuovo testo, sono stati abrogati con esso i precedenti decreti dirigenziali n.1105 del 18 novembre 2005 e n. 278 del 21 marzo 2006.
Le nuove norme entreranno in vigore il trentesimo giorno successivo alla sua pubblicazione e quindi il 6 giugno 2014.
E’ possibile scaricarne il testo del Decreto al seguente indirizzo:
 
Sottolineiamo il fatto che che l’Autorità competente marittima (Comando generale del Corpo delle Capitanerie di porto) ha diramato una Circolare esplicativa, la nr. 29/2014 del 8 maggio 2014, con la quale fornire chiarimenti a tutti gli utenti sulle nuove procedure da seguire.
Il testo della circolare è reperibile al seguente indirizzo: