img di fondo

img di fondo

giovedì 15 settembre 2011

RID - l'Italia firma nuovi accordi multilaterali!


Il nostro Ministero ha comunicato, in data 28 Agosto 2011,  di aver sottoscritto i seguenti accordi multilaterali in tema di trasporto ferroviario (RID) di merci pericolose:
5/2011 - riguardante gli oli combustibili pesanti (UN 3077-UN3082) che potranno essere trasportati via treno in deroga ai capitoli 4.3, 6.8 e 7.4  del RID sino al 31/12/2012.
7/2011 - riguardante il problema importante delle cisterne ferroviarie e dei loro equipaggiamenti che potranno viaggiare via treno in deroga al capitolo 6.8.2.2.1 RID sino al 31/12/2011.
Ricordo che, sempre questo anno, il nostro paese aveva aderito all'accordo multilaterale 1/2011 che prevedeva di non assoggettare al regolamento RID gli articoli classificati UN 2990 (Mezzi di salvataggio autogonfiabili) e UN 3072 (Mezzi di salvataggio non autogonfiabili) a certe condizioni ritenute sufficienti per la sicurezza nelle normali condizioni di trasporto. 
Questo ultimo accordo ha validità 31/12/2012.

Nessun commento: