img di fondo

img di fondo

martedì 29 settembre 2009

ICAO/IATA: nascono due nuovi prodotti per la gestione del trasporto di merci pericolose


A Montreal (Canada), ICAO e IATA hanno concluso un importante accordo commerciale per la creazione di due prodotti su web atti a facilitare l'applicazione di regole riguardanti il trasporto di merci pericolose su aerei passeggeri e cargo.

Per anni, entrambe le organizzazioni hanno messo a disposizione della comunità mondiale dell'aviazione versioni stampate del materiale normativo adottato e regolarmente rettificato da parte dell'Icao.

La nuova iniziativa renderà le informazioni più facilmente accessibili attraverso internet ed in modo più effettivo.

DGOnline, che sarà disponibile prima della fine dell'anno, è mirato alle compagnie: questo mostrerà, tramite l'accesso ad internet, le più recenti informazioni provenienti dalla regolamentazione dei prodotti pericolosi e le pubblicazioni delle industrie, incluse le variazioni degli Stati, degli operatori e gli aggiornamenti, in molteplici lingue; metterà in evidenza una vasta gamma di richieste pratiche per facilitare l'osservanza alle norme.

iShip è mirato in modo speciale alla comunità della spedizione: integra il trasporto delle merci pericolose e fornisce un facile e pieno accesso al contenuto del Dangerous Goods Regulations della Iata. Può servire quale base per soluzioni future multimodali di prodotti dannosi e di cargo in generale. iShip sarà disponibile, invece, nella prima metà del 2010.


Chiaramente questi stumenti, pur utili, assolutamente non possono sostituire la necessaria formazione di tutti gli operatori che rimane comunque obbligatoria.
Fonte: Avionews.it

Nessun commento: