img di fondo

img di fondo

venerdì 17 luglio 2009

Trasporto nazionale merci pericolose: ADR 2007 o ADR 2009?


In data 14/07/2009 è stata pubblicata in GU (nr. 161) la Legge 7 luglio 2009, n. 88 (legge comunitaria 2008) che tra le altre cose prevede il recepimento della famosa Direttiva 2008/68/CE del 24/09/2008 che introduce il nuovo ADR 2009.

La stessa norma prevede che per le Direttive il cui termine di recepimento sia già scaduto (…è il nostro caso! ricordate il termine del 01/07/2009?), il Governo è tenuto ad adottare il Decreto Legislativo di attuazione entro e non oltre novanta giorni dall’entrata in vigore della Legge Comunitaria.
Dunque, entro metà Ottobre finalmente, vedrà la luce l’atto di recepimento del nuovo ADR che così diverrà cogente anche nel nostro paese (per i trasporti nazionali).

In attesa di tale evento, da più parti, sono sorti interrogativi circa l’applicabilità dell'ADR 2009 ai trasporti nazionali in questo periodo di “vuoto normativo nazionale” e il Ministero, interpellato, ha dato in via “ufficiosa” il suo parere sulla questione ammettendo che il nuovo ADR 2009 possa in questa particolare fase ritenersi applicabile anche al trasporto nazionale ma che in caso contrario non "dovrebbero" (??) essere previste sanzioni a carico di chi adotti ancora la vecchia normativa.
Il dubbio rimane.....

Fonte: Orange Project
Immagine: www.synthesischimica.com

Nessun commento: