img di fondo

img di fondo

venerdì 16 febbraio 2007

Reach, Adr e consulenza

Il REACH (che richiede la valutazione di tutte le sostanze immesse sul mercato, per stabilirne le eventuali caratteristiche di pericolosità, con connessi obblighi) entrerà in vigore il 1 giugno 2007.

"...Chi importa o produce o immette sul mercato prodotti chimici deve prepararsi, con modalità e tempi diversi, a far fronte agli obblighi previsti dal REACH. Per diverse aziende (specie se di non grandi dimensioni) sarà quindi necessario rivolgersi a persone/organizzazioni esperte.
E allora un consiglio: diffidate di chi vi prospetta che la soluzione a tutti i vostri problemi stia SOLTANTO nell’acquisto di un software ! Il software può essere utile .. ma da solo ... non basta!"

Questo commento dell'Ing. S.Benassai, nella parte conclusiva del suo ultimo post "Reach: considerazioni a margine" sul blog di mercipericolose.it, vale anche per quanto riguarda il problema dell'applicazione del D.Lgs. 40/2000 (leggi Consulente ADR) anche se in questo caso sussiste un obbligo di legge, fatte salve le esenzioni, alla nomina del consulente da parte delle aziende ( è diverso!!!).

comunque....
il pc non basta, serve la/le persone e l'esperienza.

Non posso che condividere con Lei, Dr. Benassai, questo Suo "consiglio" alle aziende.

Nessun commento: