img di fondo

img di fondo

sabato 7 ottobre 2006

Il "Reach" al parlamento Europeo

Atteso entro ottobre il voto del Parlamento Ue sul nuovo provvedimento relativo alla restrizione del commercio di sostanze chimiche pericolose licenziato dal Consiglio Ue lo scorso 13 dicembre in prima lettura.

Il programma "Reach", acronimo di "Reach", "registration, evaluation, authorisation and restriction of chemicals", mira ad imporre maggior trasparenza sugli effetti delle sostanze chimiche sull'uomo e sull'ambiente, chiedendo alle industrie chimiche di divulgare informazioni dettagliate sugli effetti delle sostanze pericolose prodotte.

Il placet del Parlamento europeo potrebbe dar via all'approvazione definitiva del regolamento in questione da parte del Consiglio Ue.


fonte: articolo tratto da Rete Ambiente.it
immagine: tratta da www.ec.europa.eu/environment/chemicals/reach/reach_intro.htm

Nessun commento: