img di fondo

img di fondo

venerdì 3 febbraio 2006

La sicurezza nelle gallerie stradali

Arriva da Ginevra a conclusione dei lavori del WP15, come previsto, la notizia dello " stop " alla proposta italiana (appoggiata anche da Francia e Svizzera) di non inserire le nuove disposizioni relative alla sicurezza nelle gallerie stradali nel prossimo ADR 2007.
Il nostro paese, ne avevamo già parlato, ha manifestato serie perplessità sulla proposta in discussione (che, ricordiamo, classifica in diverse categorie le gallerie stradali, ad ogni categoria essendo associato un divieto di transito per alcune merci pericolose)
La nostra proposta è stata respinta da una larga maggioranza di Paesi e quindi le nuove disposizioni in materia saranno contenute nell’edizione 2007 dell’ADR.
L’Italia è comunque riuscita ad ottenere:

- i criteri per la classificazione delle gallerie stradali tengano conto non solo delle caratteristiche delle gallerie, dell’analisi di rischio, ecc., ma anche della disponibilità e della validità di percorsi e modi di trasporto alternativi:

- sia previsto un periodo transitorio per l’entrata in vigore delle nuove disposizioni fino al 1 gennaio 2010.

Nessun commento: