img di fondo

img di fondo

lunedì 25 luglio 2005

La formazione.... a cosa serve e a chi serve???

Voglio raccontare un episodio accaduto tempo fa' in una ditta dell'hinterland Milanese.
Allo scarico di un automezzo, presso il magazzino di questa società, l'addetto incidentalmente, con le forche del carrello elevatore, bucava un fusto contenente un liquido classificato come appartenente alla classe 9 della normativa ADR.
Il fusto era giustamente segnacollato con la relativa etichetta di pericolo come previsto dalla norma vigente, ma l'addetto, a digiuno di formazione ADR pur lavorando con merci pericolose, ignorando il significato dell'etichetta apposta sul collo interveniva a mani nude, quindi senza nessun dispositivo di protezione, cercando di limitare la fuoriuscita di prodotto dal fusto. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per l'operaio. pensate cosa poteva succedere se il contenuto del fusto fosse appartenuto, ad esempio, alla classe 8 (corrosivi!!!!!!) .
La ditta in questo caso, ha risolto il suo problema con un esborso in denaro per risarcire il danno e per bonificare l'area dove si e' svolto il fatto; ma non ha risolto i problemi di formazione dei suoi operai. (l'esperienza non sempre e' maestra!!!)
Non e' possibile maneggiare merci pericolose, senza un'adeguata formazione e senza sapere come comportarsi in situazioni di emergenza; ecco perche e' importante la formazione che deve essere rivolta a tutti coloro che a vario titolo hanno a che fare con le merci pericolose.

prevenire.....è meglio che curare!

Nessun commento: